L’associazione Kampus, già Campus, nasce nel 2002 ad Enna. È un’associazione giovanile senza fini di lucro. Opera sul binomio locale-internazionale realizzando le proprie attività prevalentemente sul territorio cittadino/provinciale; inoltre organizza eventi, attività culturali e sportive. La Kampus è interamente composta da giovani al di sotto dei 35 anni di età, laureati o studenti e sempre più si affaccia con maggiore interesse sul mondo del lavoro e della progettualità al fine di offrire nuove opportunità e sbocchi occupazionali ai propri soci ed ai giovani del territorio. Grazie al suo radicamento nel mondo universitario ed all’esperienza pluriennale di alcuni dei suoi membri può contare su un vasto parco di risorse umane e competenze diversificate nonché di numerose partnership strette nei dieci anni di attività sul territorio.

Nel 2015 viene approvato e finanziato dal Ministero della Gioventù e del SCN il progetto denominato Spokeplus. 

L'obiettivo principale è quello di realizzare un progetto di gestione di un internet point cittadino presso dei locali comunali già esistenti ed attrezzati. Inoltre si intende integrare la gestione di una Carta Servizi cittadina che unisca le metodologie dei classici “circuiti convenzionati” a servizi di utilità. L'internet point, essendo già strutturato in una Biblioteca Multimediale Comunale,  assolverà anche alla funzione di info-point per i servizi resi e per l'assistenza all'utilizzo della rete web. 

Si intende infatti, svolgere un servizio di assistenza per l'accesso ai servizi informatici pubblici e privati, dedicato a quell'utenza vittime di particolari gap nell’utilizzo di internet quali disabili, anziani, soggetti socialmente svantaggiati.

Garantire l’accessibilità: Si intende garantire l’accessibilità a servizi e fruizioni dei sistemi informatici web, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche a tutti i richiedenti che a diverso titolo si trovino in condizioni di svantaggio. Consentire l’accesso ai servizi erogati via web e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni. Si intende per “accesso assistito" il servizio reso da un operatore  al fine di offrire le migliori soluzioni tecniche e informative che permettano alla persona, superando o riducendo le condizioni di svantaggio, di accedere alle informazioni e ai servizi erogati dai sistemi informatici. Tali servizi saranno erogati gratuitamente.

Gestione auto-sostenibile di un bene di proprietà del Comune di Enna per la sua fruizione e la creazione di servizi attraverso l’utilizzo delle apparecchiature presenti attraverso le gestione del Circuito Carta Servizi. Potranno essere variamente impiegate altre attrezzature presenti quali il proiettore ed il sistema audio-video, nonché gli stessi locali ai fini della realizzazione di corsi, seminari, riunioni.
 

Obiettivo Generale:

Realizzare un progetto di gestione di un internet point cittadino presso dei locali comunali già esistenti ed attrezzati ma non fruibili. - Gestione auto-dostenibile di un bene di proprietà del Comune di Enna per la sua piena fruizione e la creazione di servizi attraverso l’utilizzo delle apparecchiature presenti nel centro quali stampanti e plotter ed attraverso le gestione del Circuito Carta Servizi. Potranno essere variamente impiegate altre attrezzature presenti quali il proiettore ed il sistema audio-video, nonché gli stessi locali ai fini della realizzazione di corsi, seminari, riunioni.

  • Obiettivi specifici:

  • start-up internet point

  • gestione di una Carta Servizi cittadina che unisca le metodologie dei classici “circuiti convenzionati” a servizi di utilità.

  • front-office ed  info-point servizi

  • servizio di assistenza all'utilizzo delle risorse e navigazione web
     

Beneficiari Diretti

Giovani compresi tra i 18 ed i 35 anni, che vogliano:

  • Fruire dei servizi internet

  • Fruire della Carta Servizi

  • Fruire delle attrezzature e dei locali

Soggetti svantaggiati, che vogliano:

  • Fruire dell’assistenza per l’accesso ai servizi internet

  • Fruire della Carta Servizi

  • Fruire dell’assistenza per l’utilizzo delle attrezzature e dei locali
     

Nel 2016 viene approvato e finanziato dalla Regione Siciliana il progetto denominato “Kampus Comunicare e conoscere”. Esso offre a giovani siciliani tra i 14 ed i 24 anni la possibilità, laboratoriale e professionalizzante, di realizzare un giornale periodico di informazione con tematiche di carattere generale ma rivolte a specifici target. Si vuole infatti ampliare le potenzialità e gli strumenti di comunicazione dell’associazione strutturando un mezzo di divulgazione cartaceo, che mira a raggiungere uno specifico target di utenti, in particolare quello riferito al mondo post-universitario, delle associazioni professionali, aziendali, dei pubblici uffici.

Il progetto  vuole inoltre rendere pienamente funzionante un internet point attualmente già esistente ed attrezzato presso la Biblioteca Multimediale comunale "LA CASA DI GIUFA' ", facendola divenire centro di regia delle attività di comunicazione e promozione dell’associazione ed offrendo al contempo un valido servizio di apertura dell’internet point alla cittadinanza.

Obiettivo Generale:

Realizzare un progetto di gestione di un internet point cittadino presso dei locali comunali già esistenti ed attrezzati ma non fruibili. - Gestione auto-dostenibile di un bene di proprietà del Comune di Enna per la sua piena fruizione e la creazione di servizi attraverso l’utilizzo delle apparecchiature presenti nel centro quali stampanti e plotter ed attraverso le gestione del Circuito Carta Servizi. Potranno essere variamente impiegate altre attrezzature presenti quali il proiettore ed il sistema audio-video, nonché gli stessi locali ai fini della realizzazione di corsi, seminari, riunioni.

Obiettivi specifici:

- start-up internet point

- gestione di una Carta Servizi cittadina che unisca le metodologie dei classici “circuiti convenzionati” a servizi di utilità.

- front-office ed  info-point servizi

- servizio di assistenza all'utilizzo delle risorse e navigazione web

 

Obiettivi Generali:

  • Integrare la progettualità editoriale promossa dai giovani dell’associazione Kampus, provenienti dal bacino studentesco dell’università Kore di Enna e dunque afferenti dall’intero territorio regionale, con la di gestione di un internet point cittadino presso dei locali comunali già esistenti ed attrezzati.

  • Gestire in maniera auto-sostenibile un bene di proprietà del Comune di Enna per la sua piena fruizione e la creazione di servizi attraverso l’utilizzo delle apparecchiature presenti nel centro quali stampanti e plotter ed attraverso le gestione del Circuito Carta Servizi. Potranno essere variamente impiegate altre attrezzature presenti quali il proiettore ed il sistema audio-video, nonché gli stessi locali ai fini della realizzazione di corsi, seminari, riunioni.

 

Obiettivi specifici:

  • Spampa del periodico FreeKampus

  • Start-up internet point

  • Gestione di una Carta Servizi cittadina che unisca le metodologie dei classici “circuiti convenzionati” a servizi di utilità

  • Front-office ed  info-point servizi

 

Beneficiari:

Giovani compresi tra i 14 ed i 24 anni, che vogliano:

  • Realizzare il periodico di informazione denominato Freekampus

  • Fruire dei servizi intern

  • Fruire della Carta Servizi

  • Fruire delle attrezzature e dei locali

I beneficiari diretti, coinvolti nelle attività progettuali, provengono dal bacino studentesco dell’università Kore di Enna e dunque afferenti dall’intero territorio Regionale; le scuole superiori del territorio Comunale. 

C.da Ferrante snc - 94100 ENNA

Sito web: www.spokeplus.it/1/

email : spoke.enna@tiscali.it - kampus.enna@tiscali.it

http://www.spokeplus.it/1/kampus_comunicare_e_conoscere_4439083.html

                                        

 https://www.facebook.com/Spokeplus/

  • Facebook Social Icon

CONTATTI

©2018 Eidos | All rights reserved